Recensione PC
Titolo del gioco:
The Sims Social
Anno di uscita:
2011
Genere:
Simulatore di Vita
Sviluppatore:
Maxis, Electronic Arts
Produttore:
EA Games, Playfish
Distributore:
Multiplayer:
si (mediante Facebook)
Localizzazione:
Solo testo, no audio
Sito web:
Requisiti minimi:
Iscrizione a Facebook, connessione ad Internet ed installazione di Adobe Flash Player
  • The Sims approda su Facebook! Ecco The Sims Social!
  • Una delle particolarità di The Sims è sempre stata l'aggiunta di frasi senza senso nel corso del caricamento. The Sims Social non fa eccezioni!
  • La schermata in cui potete cambiare l'aspetto fisico, gli abiti e la personalità del vostro Sim. Il mio Sim si chiama Ermione Granger.
  • Ho 1296 Simoleon e 140 Punti Sociali...cosa potrò mai comprare nel Negozio?
  • Con gli articoli Speciali presenti nel Negozio potete rivoluzionare completamente la vostra casa! Bella l'ha resa davvero carina!
  • Nello Zaino sono contenuti tutti gli elementi che potete collezionare nel corso del gioco compiendo varie attività.
  • Nella modalità Costruisci potete costruire nuove stanze. Il livello della mia casa è 52k.
  • Il mio Sim non poteva guardare altro se non il Canale Manga! Almeno aumenta l'umore, che è abbastanza basso....
  • Visto che l'umore di Ermione è basso, potrei anche darle una Fun Potion... così si riprende in un attimo!
  • L'abilità Cucina di Ermione è salita al livello 8! Abbiamo ricevuto 20 Punti vitalizi e abbiamo sbloccato i guantini da cucina nel Negozio!
  • La schermata dei Tratti. Con i Punti vitalizi potete aumentare il livello di un certo tratto o acquisire la possibilità di assegnare al vostro Sim nuovi tratti.
  • Una missione temporanea. Accidenti, scade tra 2 giorni!!
  • Ermione coltiva le fragole. Saranno pronte in 5 minuti!
  • Se vi sentite generosi, potete inviare qualche regalo extra ai vostri amici!
  • Ogni giorno The Sims Social vi offre una Ricompensa quotidiana! Per 3 giorni consecutivi di gioco ho guadagnato 100 Simoleon ed 1 Punto energia.
  • Ermione e Simone cercano di aumentare il loro livello di amicizia. Ho ancora a disposizione 3 punti energia bonus.
  • Con gli amici si può fare di tutto, persino ballare!
  • I fidanzati invece passano ad altro!
  • L'energia è esaurita. Fine del gioco!
Redattore:  Marta 'martokkia' Sanna                        Pubblicato il:  10/11/2011
Avete sempre sognato di giocare a The Sims con i vostri amici? Ora si può grazie a The Sims Social, l’edizione per Facebook del mitico gioco Maxis!
Ideato da Will Wright nel 2000, The Sims è stato il primo vero "simulatore di vita" ad essere apparso sui nostri monitor (tralasciando titoli precedenti come Little Computer People), accattivando l’interesse di una vasta fascia di pubblico. Il perché di tanto successo si spiega nella sua straordinaria capacità di farci sentire una divinità in grado di controllare i nostri personaggi: i Sims. Noi li creiamo, decidiamo quale lavoro debbano svolgere, come debba essere arredata la loro casa, organizziamo la loro vita nei minimi dettagli e possiamo perfino pianificare come e quando farli morire. In poche parole, l’impotenza del genere umano viene annullata completamente in un gioco così innovativo.
A distanza di oltre dieci anni dalla sua creazione, in un’epoca in cui le nuove tecnologie hanno portato ad un nuovo modo di vivere l’amicizia, i creatori di The Sims hanno saputo cavalcare la tendenza del momento, ovvero, Facebook. D’altronde, cosa può esserci di più entusiasmante del poter giocare a The Sims con i propri amici di Facebook? Nasce così The Sims Social: una sorta di versione “ridotta” del gioco originale, che integra allo stesso tempo aspetti comuni a molti giochi di Facebook.


CREAZIONE DEL SE’
Come in ogni capitolo di The Sims che si rispetti, il punto di partenza sarà la creazione del vostro personaggio, l’unico ed il solo che vi rappresenterà agli occhi dei vostri amici su Facebook. Purtroppo, a differenza della versione "tradizionale", non vi sarà permesso creare famiglie nè stabilire dettagli relativi alla corporatura o all’età del vostro Sim. Avrete tuttavia la possibilità di modellarlo per colore della pelle e dei capelli, per pettinatura, dimensioni delle sopracciglia e del naso, forma e colore degli occhi e delle labbra.
La scelta dei vestiti appare piuttosto vasta, un po’ meno quella degli ornamenti... Come in The Sims 3, potrete decidere se far sfoggiare al vostro Sim un abbigliamento casual, formale o sportivo, un costume da bagno o un pigiama! Oltre a seguire i propri gusti personali, non bisogna comunque dimenticare che ogni abito avrà un suo prezzo.

Il negozio viene aggiornato periodicamente ed automaticamente con nuovi capi e/o accessori a disponibilità limitata nel tempo, che potrete trovare nella sezione Speciale. Oltre alle caratteristiche fisiche, prima di iniziare una partita dovrete anche dare un nome e cognome al vostro Sim, decretarne il sesso e scegliere tra 9 differenti personalità: Creativo, Canaglia, Magnate, Introverso, Atleta, Mondano, Romantico, Rockettaro e Fanatico (fate attenzione alla personalità che scegliete perché per modificarla dovrete pagare 50 Sim Cash, quindi...soldi veri! NdR).
In ogni momento del gioco potrete modificare le caratteristiche del vostro Sim o il suo abbigliamento cliccando su Cambia aspetto, Cambia abito o Vestiti. Tutti gli abiti che non userete potranno essere rivenduti o collocati nell’area Deposito.

BENVENUTI A LITTLEHAVEN
Il gioco è ambientato in una deliziosa città chiamata Littlehaven. La vostra dimora iniziale sarà un semplice monolocale con bagno privato che potrete espandere ed arredare con diversi mezzi:

Simoleon: i soldi, finti, dei Sims;
Sim Cash: soldi reali attinti dalla vostra carta di credito. Al cambio attuale, 35 SimCash equivalgono a 3,57€. Vi permetteranno di acquistare gli oggetti più lussuosi e rifiniti del Negozio. Comincerete il gioco con una dotazione iniziale di 20 SimCash.
Punti sociali: punti che riceverete ogni volta che interagite con i vostri amici Sims di Facebook.

All’inizio del gioco avrete a disposizione tutto lo stretto necessario per far sopravvivere il vostro Sim. Presto, tuttavia, scoprirete come migliorare la sua esistenza... Nel Negozio, infatti, è presente un vasto assortimento di oggetti suddivisi per stanze (soggiorno, bagno, camera da letto, cucina, esterni) e per tipologia (decorazione, abilità, varie ed elettronica). Nella sezione Speciali, invece, troverete tutti quegli oggetti disponibili per un periodo di tempo limitato.
Questa, però, non è l’unica novità di The Sims Social. Tra i mobili acquistabili ve ne saranno infatti alcuni da costruire collezionando elementi ottenuti aumentando le vostre abilità, salendo di livello, completando le missioni o inviando delle richieste ai vostri amici Sims (es. Muse, Paint, Plans, etc…). Tutti gli elementi che collezionerete nel corso del gioco saranno contenuti nel vostro Zaino, all’interno dell’area Realizzazioni.
Così come per i vestiti, potrete scegliere se rivendere gli oggetti che non usate più o collocarli nel Deposito.

Un’altra innovazione di The Sims Social è il livello (valore) della vostra casa, che aumenterà man mano che l’arredate e la espandete. Essendo lo shopping compulsivo uno degli scopi del gioco, tra i vostri amici Sims ovviamente primeggierà quello con la casa più grande. Più alto è il suo livello, infatti, maggiore sarà la possibilità di costruire stanze sempre più ampie e comprare nuovi terreni. Per farlo, però, dovrete necessariamente contare sull’aiuto dei vostri amici Sims! Una volta terminata la costruzione di una stanza, entrando nella nella modalità Costruisci potrete poi aggiungere porte e finestre, decidere il tipo di pavimento e scegliere la carta da parati che preferite. A proposito di finestre, risulta piuttosto evidente la scarsità di tende che, invece, abbondano nella versione tradizionale.
Inoltre, sebbene sia possibile ruotare mobili, porte, finestre e anche stanze (antecedentemente alla loro costruzione), abbiamo tristemente riscontrato l’impossibilità di cambiare angolazione della casa (verissimo, sigh.. NdBoZ). Infine, come avviene negli "altri" Sims, sarà possibile optare per una vista della casa con muri esterni, visibili o invisibili.

LA VITA DI UN SIM
Un altro particolare ripreso dal gioco originale è costituito dai bisogni del vostro Sim: Fame, Socialità, Svago, Igiene, Vescica e Sonno. Se riuscirete a soddisfarli tutti, il vostro Sim raggiungerà lo stato Inspired, che vi permetterà di guadagnare un numero maggiore di Simoleon nello svolgimento di alcune attività. Se invece non avete voglia di accontentare il vostro Sim, potrete sempre ricorrere alle Pozioni che possono essere create nella sezione Mixologia (all’interno dell’area Realizzazioni) mischiando i vari elementi contenuti nello Zaino. Le pozioni permettono di placare istantaneamente i bisogni del vostro Sim.

A differenza del classico The Sims, nella versione Social non avrete bisogno di cercare un lavoro sul computer o sul giornale: potrete infatti guadagnare Simoleon aumentando le abilità del vostro Sim, completando le missioni o prendendovi cura della casa, ad esempio pulendo gli oggetti quando sono sporchi o riparandoli quando sono rotti. Sarete ricompensati anche per aver tolto le erbacce dal giardino, rovistato nella spazzatura o aver rifatto il letto! (abbastanza surreale... NdBoZ).
I Sim accrescono le proprie abilità interagendo con gli oggetti. Ad esempio, cliccando sul forno a microonde potrete aumentare l’abilità cucina, utilizzando il computer potrete diventare maestri nella scrittura e puntando sulla chitarra potrete accrescere ovviamente l’abilità musica. Più il vostro Sim è abile, maggiore sarà la possibilità di sbloccare nuovi oggetti nel Negozio. Per ogni tacca di abilità, il vostro Sim guadagnerà un certo tot di Simoleon e di punti esperienza, oltre alla possibilità di ricevere qualche elemento aggiuntivo.

Per ogni nuovo punto abilità acquisito riceverete anche 20 Punti vitalizi, necessari per personalizzare il vostro Sim con i Tratti che, però, non saranno così numerosi come nel gioco originale. In The Sims Social infatti potrete scegliere soltanto tra: Abile a baciare, Folle, Ninja, Orco, Sciatto, Vescica d’acciaio, Ordinato, Supermeccanico e Animale notturno. Alcuni di questi tratti, come Animale notturno o Vescica d’acciaio diminuiscono i bisogni dei vostri Sim. Altri conferiscono al vostro Sim capacità uniche: ad esempio, selezionando il tratto Ninja, il vostro Sim sarà capace di teletrasportarsi da una stanza all’altra!
Riceverete punti vitalizi anche completando le missioni o salendo di livello attraverso l’accumulo di punti esperienza.

Nelle missioni sarete incaricati di comprare determinati oggetti, interagire con i vostri amici Sim o compiere diverse attività come dormire o fare la doccia. A volte vi sarà richiesto di pubblicare un annuncio sulla vostra bacheca, sul quale i vostri amici potranno cliccare in cambio di una ricompensa. L’unico problema (che per qualcuno potrebbe anche non esserlo affatto) è che senza l’aiuto dei vostri amici sarete impossibilitati dal completare le vostre missioni! Occasionalmente (vedi il recente Halloween NdBoZ), è possibile compiere delle missioni temporanee da terminare in un massimo di 4 giorni, in cambio di oggetti rari, disponibili soltanto per un breve periodo di tempo. In caso di fallimento, potrete sempre acquistare la ricompensa in Sim Cash.

Oltre alle missioni e all’innalzamento di livello, ci sono altri aspetti che accomunano The Sims Social ai giochi di Facebook. Potrete ad esempio coltivare numerosi tipi di frutta ed ortaggi (come in Farmville) in un determinato numero di ore e per un certo tot di Simoleon.
Se vi sentite generosi potrete anche inviare regali ai vostri amici Sims o rispondere alle loro richieste di aiuto, in cambio di un Punto Energia. Ed è proprio questo uno degli elementi chiave di The Sims Social: i Punti energia vi serviranno per fare praticamente tutto, eccetto che per soddisfare i bisogni primari del vostro Sim. Ciò limita un po la longevità del gioco, ma allo stesso tempo rappresenta una sorta di vincolo per il giocatore. Una volta ricaricata l’energia, infatti, potrete tornare a compiere azioni che prima vi erano precluse, e riprendere così una determinata missione da dove l’avevate lasciata.
Tra l’altro, sarete ricompensati a seconda della vostra assiduità (similmente alla carta fedeltà nei supermercati! NdR) con un omaggio per ogni giornata di gioco.

INTERAZIONE CON GLI AMICI SIMS
Lo scopo primario del gioco è evidentemente quello di socializzare con i propri amici di Facebook. Senza l’aiuto dei vostri amici infatti non potrete costruire oggetti né stanze, non potrete completare le missioni e non potrete aumentare le vostre abilità!
In mancanza di amici, all’inizio giungerà in vostro aiuto il personaggio del tutorial, Bella, che oltre ad essere la vostra prima amica vi spiegherà anche le modalità di gioco. Nella barra in basso vi verranno mostrati tutti i vostri amici di Facebook che utilizzano The Sims Social. Per giocare con loro dovrete semplicemente aggiungerli come Vicini. Una volta che avranno accettato la vostra richiesta di vicinato, avrete il permesso di andarli a trovare. Guadagnerete 3 punti energia per ogni vostra nuova conoscenza.
Se sarete abbastanza socievoli potrete anche instaurare un certo grado di amicizia con loro: dall’Amicizia semplice alla Grande amicizia eterna!

Caratteristica comune al gioco originale, potrete anche flirtare o instaurare un rapporto di tipo amoroso con i vostri amici Sims, indipendentemente dal loro sesso. In questo aspetto, The Sims è un gioco decisamente politically correct.
Il vostro amore potrà evolversi dallo stadio di semplice Infatuazione a quello di Anime gemelle ispirate. Sia per le amicizie che per i rapporti intimi dovrete sempre chiedere al vostro amico/a, fidanzato/a una conferma del vostro rapporto, inviandogli/le una richiesta che durerà 3 giorni. Ad ogni modo, conviene sempre accettare le richieste di evoluzione del rapporto perché si guadagna dai 40 ai 50 punti sociali.

I vari generi di interazione possibile, poi, cambiano a seconda del tipo di relazione e di quanto questa sia avanzata. E’ perfino possibile svolgere alcune attività insieme agli amici, come guardare insieme la TV o ballare. Diverso è il rapporto tra fidanzati, che andrà dai semplici bacetti allo storico Fiki Fiki, censurato come nella versione originale del gioco in modo da preservare l’innocenza dei più piccoli (che nel mentre avranno aperta un'altra scheda del browser su YouPorn...scusa Martokkia ma non ho resistito NdBoZ). Per ogni azione che eseguirete con i vostri Vicini perderete un punto energia, ma riceverete in compenso 2 punti sociali e 10 punti esperienza oltre che migliorare l’umore del vostro Sim. Inoltre, The Sims Social vi dà una mano regalandovi ogni giorno 5 punti di energia bonus da spendere con ognuno dei vostri amici. Se li esaurirete tutti, guadagnerete 1 punto energia e 10 punti sociali.

Sebbene si tratti di un titolo alla fin fine orientato al mutiplayer, in The Sims Social purtroppo sembra non essere possibile giocare con i propri amici in tempo reale. D'altronde, considerata la complessità di una modalità miltigiocatore real time e la lentezza di Facebook in molti frangenti, non stentiamo a comprendere i motivi di tale scelta (senza dimenticare che non è presente neanche in The Sims 3 NdR). Allo stesso tempo, non ci è parso che si possano visualizzare tutte le azioni compiute da un nostro amico all'interno della nostra abitazione, ma solo alcune come “innaffiare le piante” o “potare gli alberi” vengono “registrate”. Da questo punto di vista c'è sicuramente spazio per i miglioramenti (pensiamo ad esempio alla possibilità di lasciare messaggi scritti o disegni direttamente negli oggetti sullo scenario).

GRAFICA E SONORO
Trattandosi di una versione per Facebook studiata per girare sul maggior numero di sistemi possibili, non ci potevamo di certo aspettare la tridimensionalità di un The Sims 3. Ciononostante, l'aspetto complessivo è molto gradevole. Il nostro Sim, la sua casa ed i suoi amici danno quasi l’idea di un cartone animato;
LO SAPEVATE CHE….?

“Con 9.324.312 utenti unici attivi al giorno – dato rilevato il 9 settembre – The Sims Social ha operato il sorpasso sul grande fenomeno dei giochi su Facebook, Farmville, fermo a “soli” 8.108.391 utenti”.

Fonte: Il Corriere della Sera digitale - 14 settembre 2011
il che non è un’idea malvagia, se consideriamo che giochi come The Sims Urbz o The Sims Bustin’Out per Nintendo Game Boy Advance erano tridimensionali ma avevano una grafica che lasciava alquanto a desiderare... La grafica di The Sims Social è invece abbastanza piacevole e la scelta dei colori utilizzati ci ha piacevolmente sorpreso.

Come nelle versioni precedenti, vi è assenza di musica nella modalità Vita del vostro Sim, anche se ciò non implica l’assenza di rumori. Per ogni attività che compierà, il vostro Sim produrrà infatti dei rumori: ecco quindi che si sentirà il tipico rumore dell’acqua che cade quando si farà la doccia, la classica serie di "bip" del forno a microonde quando cucinerà, il rumore delle forbici quando poterà le piante..e così via. Quando poi lo sentirete parlare con i propri simili, scoprirete o riconoscerete quella lingua incomprensibile che ha caratterizzato i Sim fin dagli esordi. Ciò rende il nostro simulatore di vita decisamente più realistico!
La musica, invece, farà la sua apparizione quasi esclusivamente nella modalità Costruisci e nel momento in cui il vostro Sim si eserciterà con un qualche strumento. Alcuni "stacchetti", infine, sanciranno determinati eventi della sua vita (ad es. un aumento di abilità o la fine dell'energia).

TANTI PRO, MA ANCHE QUALCHE DIFETTO...
Come ci si aspettava, e come già sottolineato, essendo un videogioco sviluppato per Facebook The Sims Social appare tecnicamente più limitato rispetto ai suoi fratelli maggiori. Da questo punto di vista abbiamo riscontrato qualche bug nel caricamento degli oggetti: dopo 10-15 minuti di gioco, infatti, soprattutto se avete completato missioni o esaurito l’energia, gli oggetti nelle case dei vostri amici faranno una certa fatica a caricare, così come vi sarà quasi impossibile dare un’occhiata a tutti gli oggetti del Negozio senza riavviare il gioco. Un altro problema, stavolta non tecnico ma "strutturale", che può limitare sensibilmente la giocabilità è poi la presenza dell’energia, che non fa durare il gioco per più di 20-30 minuti data la necessità di dover aspettare la "ricarica".
Inoltre, non esistendo un tasto specifico per salvare il gioco (lo stato viene salvato tornando a Facebook NdBoZ) può capitare di perdere gli ultimi progressi fatti e di ritrovarsi la volta successiva a dover rifare alcune azioni daccapo.
Interessanti invece la modalità a schermo intero e la possibilità di zoomare, che vi permettono di giocare con The Sims Social a tutto tondo, come se fosse un normalissimo gioco per PC.
The Sims Social si presenta come una valida alternativa al più complesso The Sims 3, soprattutto per coloro che non vogliono un gioco impegnativo a livello di tempo e comandi. Capace di rinnovarsi spesso grazie alle missioni temporanee ed alla possibilità di acquistare sempre nuovi oggetti, evita di certo la monotonia del gioco originale. In grado di attirare i più affezionati al marchio ma anche chi è estraneo, è facilmente accessibile ma soprattutto quasi totalmente gratuito! Nonostante gli oggetti più belli siano acquistabili soltanto tramite carta di credito, è giocabilissimo anche in Simoleon e Punti sociali perché, come si suol dire…chi si accontenta gode!
C’è sicuramente spazio per i miglioramenti che speriamo arriveranno con il passare del tempo, ma per essere un gioco abbastanza recente (estate 2011) promette già molto bene!
80
83
90
85
75
84