Recensione PC
Titolo del gioco:
Gremlins, Inc.
Anno di uscita:
2016
Genere:
Giochi da tavolo / Strategia / Indie
Sviluppatore:
Alexey Bokulev, Charlie Oscar e Sergei Klimov
Produttore:
Yukitama Creative Industries
Distributore:
Steam
Multiplayer:
Competitivo e Cooperativo
Localizzazione:
Completa (audio & video)
Sito web:
Requisiti minimi:
Sistema operativo: XP - Processore: Intel Pentium - Memoria: 2 GB di RAM - Scheda video: Intel Iris 4800 - DirectX: Versione 9.0 - Rete: Connessione Internet a banda larga - Memoria: 1 GB di spazio disponibile - Scheda audio: interna - Note aggiuntive: Il gioco richiede una connessione ad internet sia per la modalità Giocatore Singolo sia per la modalità Multigiocatore - Prezzo: €14.99
  • Ecco come si presenta il menu principale del gioco, con tanto di piccoli suggerimenti sempre disponibili in basso
  • Uno sguardo alla Gremlinopedia e cosa può contenere come informazioni
  • Una schermata del tutorial dove un simpatico e soprattutto "affidabile" gremlin ci spiegherà le nozioni basi del gioco
  • Le varie partite in modalità Giocatore Singolo e le varie sfide che offre
  • Ed ecco che si inizia la partita, con tanto di mappa di gioco in bella vista pronta a farvi cadere in una moltitudine di trappole
  • Un altro sguardo alla Gremlinopedia e alle intriganti e pericolose Carte del Caos
  • Ogni personaggio giocabile ha i suoi bonus e possiede caratteristiche uniche rispetto agli altri concorrenti
  • Ogni vostra partita online viene memorizzata nel database, cosi da costruire un interessante classifica per tutti i giocatori
  • I DLC del gioco sono costituiti da elementi di natura estetica, mentre gli elementi principali vengono inseriti nel gioco in maniera gratuita
  • Come se non bastasse, ci sono anche le classifiche per il competitivo!
Redattore:  Ivan 'MrIvan' Guzzardi                        Pubblicato il:  21/12/2016
Un gioco da tavolo virtuale cattivo e punitivo dove bisogna castigare gli altri giocatori. Proprio quello che ci vuole in una serata tra amici

Immaginate una scena di festività natalizie, il clima invernale si fa sentire e voi siete dentro casa al calduccio insieme a famiglia e/o amici pronti a divertirvi con la prima cosa che vi capita a tiro. Sono questi i casi in cui ci si diverte con varie tipologie di giochi da tavolo che, a seconda della loro complessità, possono avere una durata considerevole. In questo periodo è ancora più facile immaginare una scena simile, malgrado la diffusione di questo tipo di intrattenimento casalingo sia scemata nel corso degli ultimi anni. Ecco, ora pensate a questo tipo di format, aggiungete un ambientazione steampunk, mescolate il tutto con una tipologia di strategia attua al rovinare varie amicizie e infine trasferite l’intero contenuto all’interno di un videogioco. Il risultato che otterrete sarà il prodotto sviluppato da Alexey Bokulev, Charlie Oscar e Sergei Klimov e che prende il nome di Gremlins, Inc.

SUBDOLO E MALVAGIO

Il concept base del gioco è tanto semplice quanto subdolo e cattivo: il tutto è ambientato nel mondo dei gremlin, folletti dall’aspetto poco raccomandabile e dotati di una mentalità losca che hanno il solo scopo di mettere il bastone tra le ruote agli altri concorrenti al fine di garantirsi un guadagno e una vittoria più netta possibile, anche se questo significherebbe utilizzare metodi poco ortodossi. Ed è proprio questo lo scopo del giocatore quando avvia la partita, ossia impersonare uno dei gremlin disponibili e fare in modo di vincere guadagnando più punti possibile, cercando nel frattempo di affossare gli altri avversari.

Il gioco presenta tantissime meccaniche da tenere in considerazione, al punto che il giocatore, quando si troverà per la prima volta sulla schermata principale, si troverà spaesato e confuso dalla mole di conoscenza che deve acquisire prima di poter giocare una partita in modo autonomo. Gremlins, Inc. per fortuna viene in aiuto con un tutorial che spiega in modo efficace e convincente le meccaniche basi del gioco cosi da dare una spinta iniziale alla scoperta di tutte le regole per poter dominare abilmente questo sistema. Il neofita che non è abituato a questo genere potrà trovarsi confuso e anche scoraggiato fin dal tutorial, dato che il primo impatto con Gremlins, Inc. fa inquadrare il gioco come se avesse un sistema complesso e difficile da digerire.

Tuttavia chi riuscirà a superare la prima ora di gioco potrà constatare come quella sensazione di complessità sia solo una mera illusione data dalla smodata quantità di meccaniche che si dovranno memorizzare. E’ vero, per potersi destreggiare al meglio all’interno della mappa di gioco si dovrà faticare un po’ ma effettivamente basterà, come scritto sopra, solo un’ora di gioco per riuscire ad afferrare i concetti basilari necessari per poter già competere in qualche partita multigiocatore.

ARRICCHIRSI ALLE SPALLE DEGLI ALTRI

Il giocatore avrà la possibilità di scegliere tra dodici personaggi da utilizzare in partita e, a seconda della propria scelta, potrà usare a proprio vantaggio diversi bonus. Ad esempio utilizzando il Banchiere si otterranno diversi vantaggi quando si passerà in Banca, ottenendo maggiori entrate che faranno guadagnare a loro volta molti più soldi.
GREMLINOPEDIA

Si tratta di un simpatico elemento inserito nel gioco consultabile in qualsiasi momento, sia nel menu principale che nel bel mezzo di una partita. Come si evince dal nome, la Gremlinopedia non è altro che una grossa enciclopedia di Gremlins, Inc. dove vengono racchiuse al suo interno tutte le informazioni necessarie alla comprensione del gioco.

Non si tratta solo di una semplice guida alle regole basilari, ma tratta principalmente ogni singolo effetto, particolare, costo, bonus e malus di ogni carta presente nel gioco, cosi da avere sempre a portata di mano tutte le informazioni necessarie al successo della partita. Non solo, questa enciclopedia descrive anche in modo esauriente tutti i gremlin presenti nel gioco specificando attentamente cosa può fare in più rispetto agli altri, cosi che il giocatore sia informato a dovere a cosa sta andando incontro.

Si possono controllare pure quante Sventure ci sono in totale con tanto di effetti, cosa provoca lo spostamento in una determinata casella e, come se non bastasse, ogni singola carta possiede una piccola descrizione (non fondamentale per il gioco) che permette di conoscere più a fondo il mondo di questi folletti mascalzoni.

Insomma, questa Gremlinopedia è un elemento essenziale all'apprendimento totale del gioco, oltre che un bell'espediente per visionare la grafica e la cura nei dettagli riposta in ogni singola carta di gioco.

Ma facciamo un passo indietro e andiamo con ordine nello spiegare qual è il sistema che regola il gioco. Gremlins, Inc. offrirà una sola mappa suddivisa in varie caselle e vari percorsi da affrontare e che daranno al giocatore diversi bonus o malus a seconda di dove ci si posiziona. L’elemento fondamentale da tener conto è che di tutte queste caselle, ce ne saranno ben undici che risulteranno principali, con ognuna di esse che avrà le funzionalità necessarie per far progredire il giocatore nella partita.

Per potersi muovere all’interno della mappa di gioco si dovranno utilizzare le diverse carte che, in maniera totalmente casuale, vengono distribuite ai vari giocatori all’inizio della partite e che provengono da un mazzo che ne contiene oltre 200. Queste carte saranno il fulcro principale di ogni strategia, avendo la doppia funzione di essere utilizzate non solo per far muovere il nostro gremlin nelle varie caselle, ma anche per ottenere un bonus di qualche tipo: ogni carta infatti ne possiede diversi che possono essere sfruttati solamente in determinate caselle. Se si osserva bene la carta si possono notare diverse informazioni sul come e dove utilizzarla e sul bonus stesso. Esistono tantissimi bonus che si potranno ottenere grazie alla grandissima mole di carte esistenti nel mazzo e molti di essi non solo servono per ottenere soldi o punti, ma anche per infliggere malus agli altri concorrenti.

Altro aspetto da tenere in considerazione riguarda la presenza delle Sventure che, disseminate in varie caselle della mappa, avranno lo scopo di, come dice la parola stessa, lanciare una sventura al malcapitato giocatore che avrà la sfortuna di passarci sopra e che avranno un effetto quasi sempre negativo, rendendo il gioco ancora più imprevedibile di quanto non lo sia già.

ALTRI ELEMENTI IMPORTANTI

Ci sono altri elementi che il giocatore deve considerare quando inizia una partita. Gremlins, Inc. ha come scopo principale quello di ottenere il maggior numero di punti ma in realtà non è l’unico fattore in cui bisogna focalizzarsi, essendo il gioco dotato di ulteriori bonus che saranno, a seconda della situazione, utilissimi anche per stravolgere l’incontro sul filo del rasoio. Abbiamo già accennato alla possibilità di poter guadagnare soldi all’interno del gioco, eppure questa meccanica è molto più articolata grazie alla presenza di due elementi: le entrate e le mazzette. Con l’utilizzo di diverse carte o usufruendo del bonus di uno specifico personaggio, potremmo alzare le nostre entrate affinché, ogni qualvolta ci si posiziona in una casella dove si otterrà del denaro, i soldi guadagnati aumenteranno, in proporzione a quanto sarà alto il nostro valore di entrate. Viceversa le mazzette sono i soldi che il gioco ti toglie quando il tuo gremlin si posiziona nella casella specifica. La quantità di denaro che viene usurpata al giocatore varia in base a quanto è alto il valore indicato dalle mazzette e in questo caso sarà compito del giocatore diminuire il più possibile questo indicatore affinché si abbia un guadagno più o meno costante.

Su questi due elementi appena discussi si articolano diverse altre aggiunte che rendono le partite ancora più complesse e strategiche. Abbiamo la figura del Governatore regolarizzata dal valore dei voti ottenuti. In sintesi ogni giocatore può ottenere diversi voti grazie all’utilizzo di diverse carte o al sostare in una determinata casella chiamata Ufficio. Passati diversi turni, nel gioco si attiverà uno speciale evento che eleggerà, in base a questi voti, il nuovo Governatore che avrà diversi vantaggi rispetto agli altri, come ad esempio la possibilità di non dover pagare le mazzette o il non poter andare in prigione. La figura del Governatore non sarà eterna ma cambierà dopo diversi turni dove ne verrà eletto un altro seguendo sempre la stessa procedura.

Ultimo, ma non per questo meno importante, elemento da tenere conto è il valore della Malignità. Questa particolare componente viene applicata ai giocatori che tendono ad eseguire tiri mancini e cattiverie ad altri giocatori. Più il livello di Malignità è alto, più il valore delle mazzette da pagare sarà elevato e, come se non bastasse, il subdolo giocatore avrà più probabilità ad incorrere in diversi effetti negativi data la presenza di carte specifiche nel colpire chi ha al momento il più alto livello di Malignità. Anche durante le elezioni del Governatore il livello di cattiveria è importante dato che più è alto più malus gli vengono applicati.

Di conseguenza, il segreto per poter sopravvivere in questo mare di regole ed elementi di gameplay è il riuscire ad escogitare strategie a breve termine, cercando sempre di pianificare cosa bisogna fare nell’immediato, sempre con il rischio di dover ricominciare il proprio percorso dall'inizio a seguito di spiacevoli inconvenienti. In parole povere pianificare a lungo termine si rivelerà, per la maggior parte delle situazioni, un’arma a doppio taglio che metterà il giocatore in grave pericolo.

SUPPORTATO A DOVERE

Gremlins, Inc. offre soprattutto una modalità Multigiocatore che rappresenta il punto focale del gioco, ma è presente anche una modalità in Giocatore Singolo composta da diverse partite differenziate tra di loro dalla presenza di diversi obiettivi, dall’utilizzo di un diverso gremlin per ogni partita e, per chi vuole destreggiarsi in qualche sfida, anche degli obiettivi secondari che spazieranno dal vincere utilizzando meno turni possibili al vincere totalizzando un punteggio specifico. Nonostante la presenza di questa mole di partite contro i bot, questa modalità è considerata un allenamento per apprendere appieno le regole del gioco, una sorta di inizio se si vuole competere in modo più dignitoso nella modalità Multigiocatore. Quest’ultima rappresenterà infatti la vera essenza di Gremlins, Inc. che non si limiterà soltanto al farvi giocare con gli amici o ad eseguire una classica partita con gente a caso, ma si avrà anche la possibilità di eseguire della partite competitive, con tanto di classifica e punteggio in base alle vostre vittorie e sconfitte.

Da valutare anche la scelta degli sviluppatori per quanto riguarda il supporto dato al gioco. Infatti gli elementi nuovi che accresceranno l'esperienza base vengono aggiunti tramite aggiornamenti gratuiti e che includono l'introduzione di nuove carte, cosi da permettere a tutti di provare sempre le ultime novità senza dover spendere ulteriori soldi. Infatti la presenza dei DLC è funzionale al solo scopo di ottenere elementi che avranno solamente una funzionalità estetica, come ad esempio diversi sfondi per il menu principale, avatar diversi per ogni gremlin o emoticon da usare per deridere i nostri avversari durante la partita.

Uniche note dolenti, che però non vanno ad intaccare in nessun modo la qualità del titolo, sono la presenza di una sola mappa di gioco che, se da una parte aiuta molto a capire il format e le regole, dall’altra offre una ripetitività di fondo. Una diversa selezione di mappe avrebbe aggiunto diverse combinazioni di caselle e quindi nuove strategie da compiere grazie ai nuovi percorsi, contribuendo a divertire per molto più tempo il giocatore. Tale lacuna è comunque compensata dal fatto che si tratta di un gioco da tavolo contenente al suo interno una quantità smodata di carte tutte con effetti diversi nella partita, e questo contribuisce ad ottenere sempre partite diverse dettate anche dalla casualità, rendendo il gioco molto meno ripetitivo anche con la presenza di una singola mappa.

Modus Operandi: abbiamo potuto entrare nel mondo di questo particolare gioco da tavolo grazie ad un codice steam fornitoci da Jaleo PR.

Gremlins, Inc. è un gioco specificatamente indirizzato a tutti quei giocatori che vogliono cimentarsi in sfide contro altre persone. Chi invece è abituato a giocare in modalità Giocatore Singolo oppure non gradisce le sfide Multigiocatore, troverà questo prodotto poco appetibile ed eccessivamente ripetitivo. La modalità in singolo infatti è solo un espediente per far pratica con le regole del gioco e non costituisce una vera e proprio esperienza. Se siete amanti dei giochi da tavolo, vogliosi di buttarvi a capofitto verso le sfide online contro altri giocatori e amate quelle tipologie di giochi che sono complessi da padroneggiare (mai difficili e ingiusti) conditi da quel pizzico di casualità che potrebbe ribaltare in qualunque momento le sorti della battaglia, allora lasciatevi trasportare dall’estetica intrigante e poco cavalleresca di questi folletti perché Gremlins, Inc. è il gioco che fa per voi e non vi deluderà.
PRIMO IMPATTO
GRAFICA
SONORO
GIOCABILITA'
LONGEVITA'
GLOBALE