Recensione PlayStation 4
<<
<<
Titolo del gioco:
Frantics
Anno di uscita:
2018
Genere:
Party Game
Sviluppatore:
NapNok Games
Produttore:
Sony Interactive Entertainment Europe
Distributore:
Sony Interactive Entertainment Italia
Multiplayer:
Da 1 a 4 giocatori
Localizzazione:
Completa (audio & video)
Requisiti minimi:
Console PlayStation 4 - una connessione a banda larga - un account PlayStation Network - scaricare l'ominima app dall'App Store o da Google Play - uno smartphone che funzionerà da controller - 4,6 GB di spazio libero su disco - Prezzo: €19,99
Box
  • Da qui entreremo in gioco collegando i nostri smartphone
  • Se saremo da soli, potremo divertirci lo stesso con l'IA che intepreterà 2 giocatori
  • La simpatica e sarcastica Volpe! Presentatore e mattatore per tutta la durata del gioco
  • Uno dei 14 minigiochi con cui c'imbatteremo insieme agli altri giocatori. Siamo ultimi e dobbiamo recuperare!
  • In questo minigioco useremo il jetpack per librarci in aria allo scopo battere gli avversari. Occhio a non utilizzare troppo il carburante... chi ne userà di meno riceverà le monete!
  • Attenzione a non sottovalutare "il gioco della bomba". Non è uno dei minigiochi principali, ma se la bomba ci esploderà in faccia perderemo la una delle corone (o tutte?), per cui attenti a non fare una figuraccia!
  • Stiamo arrivando al Gran Finale. Le corone rappresentano le vite e le monete la possibilità di accaparrarsi il gadget preferito
  • Come vediamo si tratta dell'esito del "gioco della bomba". Finiremo spiaccicati al terreno con Volpe che farà del sano e simpatico sarcasmo!
  • Il vincitore del Gran Finale avrà fama e gloria...
  • ... e un bel regalo dal parte del nostro caro presentatore! Con un finale non proprio edificante.... per il vincitore!
Redattore: Roberto 'New_Neo' Sorescu
Pubblicato il: 22-03-2018
La serie PlayLink di Sony si arricchisce di un party game ricco di minigiochi per passare pomeriggi e serate in compagnia di amici usando lo smartphone come controller.

La serie PlayLink di Sony, per i possessori di PlayStation 4, è stata inaguarata con Dimmi chi Sei! l'estate scorsa. Da lì in poi sono arrivati altri titoli che svariano tra vari generi, tra quelli più classichi come Sapere è Potere al musicale come Singstar Celebration, per abbracciare anche quello cinematografico come Hidden Agenda e Planet of the Apes: Last Frontier. La peculiarità è quella di radunare amici e conoscenti per passare un pomeriggio o una serata in compagnia usando il proprio smartphone come controller attraverso la rete domestica o dell'hotspot della console Sony.

La Volpe ci da il benvenuto

Il gioco che andremo ad analizzare è Frantics un vero e proprio party game composto da 14 minigiochi di vario genere che coinvolgeranno da uno fino ad un massimo di 4 giocatori (e sì, per gli amanti del single player si potrà giocare anche da soli... -NdR). Il presentatore e conduttore sarà una simpatica Volpe parlante in giacca e cravatta che ci guiderà ai tutti i minigiochi, mentre una voce femminile fuori campo fungerà da tutorial per guidarci ad usare al meglio il nostro smartphone.

In primis, per poter giocare, bisognerà scaricare l'omonima app dall'App Store o da Google Play se siete rispettivamente possessori di un dispositivo iOS o Android. Una volta avviata l'applicazione, essa diverrà il nostro fidato controller per tutta al durata del gioco. Al DualShock 4 è affidata la gestione secondaria su come affrontare il gioco all'inizio, ovvero se lasciare a Volpe la scelta casuale dei minigiochi, e poter scegliere noi quali giocare o un gruppo già preconfezionato oppure di crearcene uno ad hoc.

Il problema più diretto che potremmo incontrare è quello della disconnessione del nostro dispositivo mobile alla rete di PS4. L'app, in sintonia con il gioco, funzionerà egregiamente nel senso che se si perde la connessione il gioco si blocca fino a quando l'app non “vede” di nuovo la rete per riportare il giocatore o i giocatori esattamente dov'erano prima. Il consiglio è quello di tenere il dispositivo in mano nel modo indicato dal gioco.

Entriamo in gioco per darcele di santa ragione!

Per vincere in Frantics servirà superare quattro minigiochi scelti da Volpe o da noi, per poi affrontare il Gran Finale il quale rappresenta il vero banco di prova per diventare il campione assoluto. Per iniziare ogni giocatore dovrà collegare il proprio smartphone per unirsi alla partita. L'applicazione ci farà scattare un selfie e ci abbinerà un animale che guideremo attraverso i minigiochi (potremo comunque scegliere l'animale che preferiamo). Questi vanno dal lanciarsi con il paracadute, fare goal con una palla chiodata alle porte avversarie, correre evitando spuntoni, muri e altro, combattere dentro un terreno ghiacciato e scivoloso, guidare macchine o velivoli al traguardo ed altri minigiochi che scoprirete solo giocando al titolo più volte.


Inclinando il dispositivo mobile nelle quattro direzioni principali muoveremo il nostro animale, premendo sul tasto indicato nel nostro dispositivo faremo una delle azioni richieste dal minigioco corrente. Non mancheranno i lanci caricati in uno dei minigiochi dove potremo inserire una trappola nascosta per creare problemi agli altri giocatori. Se alla fine usciremo vincitori da uno o più minigiochi riceveremo una o più corone che fungeranno da vita per il Gran Finale, inoltre se le raccoglieremo nello scenario di gioco o realizzata una richiesta specifica alla fine di un minigioco potremo guadagnare delle monete che ci torneranno utili per “acquistare” alcuni gadget (tramite un'asta) che possono aiutarci nel minigioco attuale o per il Gran Finale attraverso una nuova asta. Chi, invece, esce sconfitto potrà sabotare gli altri giocatori attraverso raggi congelanti, terremoti o altro. Infine potremmo ricevere nel nostro smartphone una “chiamata” proprio da Volpe, che ama simpaticamente giocare sporco, con la quale potrà donarci una corona o monete se realizzeremo la sua “richiesta”. 

Il Gran Finale

Una volta eseguiti tutti i minigiochi, ci presenteremo al cospetto di Volpe con le corone e le monete vinte. Con le seconde dovremo comprare all'asta, come detto prima, un gadget che ci aiuterà nella battaglia contro gli altri giocatori. Le corone fungeranno da vita, una volta esaurite il giocatore sarà fuori gara. L'ultimo che sopravviverà riceverà i giusti onori della folla e un regalo dalla Volpe stessa, con un finale simpatico nel pieno stile del gioco.


Dal punto di vista tecnico il titolo NapNok Games, nella sua semplicità e funzionalità, è valido senza arrivare a nessun picco visivo di sorta. Comunque il tutto è realizzato con una grafica molto simpatica e pulita. L'intrattenimento è buono grazie al doppiaggio nella nostra lingua che dà una personalità precisa alla nostra simpatica Volpe, rendendo i minigiochi più divertenti e coinvolgenti. Se siete giocatori solitari, la IA funziona abbastanza bene e a volte gioca anche sporco.

Nonostante un budget non certo alto, nel suo piccolo Frantics sa farsi apprezzare pur non essendo un gioco che ci terrà a lungo sulle nostre TV. 14 minigiochi non sono di certo pochi, ma sono corti e la serata con gli amici potrà durare poco più di una mezz'oretta se non si ha voglia di giocare di nuovo. Per di più una volta scoperto tutto, difficilmente avremo voglia di ritornare a farci intrattenere dalla Volpe.

Il titolo NapNok Games dispone di 34 trofei, suddivisi in 21 di Bronzo, 6 d'Argento, 6 d'Oro e l'ambito Platino. Se volete ottenerli tutti dovrete soddisfare le richieste particolari di ogni minigioco, vincere e completare sessioni sia con i giocatori che con la IA. Inoltre bisognerà vincere alcune sessioni indossando uno o più oggetti vinti e con un animale in particolare. Il resto lo lasciamo scoprire a voi.


Frantics, disponibile dal 7 marzo 2018, fa parte della collana PlayLink appositamente creata da Sony per accomunare più giocatori insieme condividendo l'esperienza di gruppo tramite il proprio smartphone che assumerà il ruolo di controller.

In conclusione

Frantics è tutto qui, semplice e ben realizzato senza problemi di sorta, ma manca di quel mordente in grado di far intrattenere a lungo i giocatori. Il prezzo è abbastanza conveniente, ma se lo trovate in offerta vi consigliamo di dargli una possibilità. La sua simpatia potrà farvi strappare un sorriso e qualche risata in compagnia di amici.


Modus operandi: abbiamo affrontato i minigiochi e il mondo di gioco del nuovo titolo della serie PlayLink grazie ad un codice datoci da Sony Interactive Entertainment Italia.

Frantics si dimostra un passatempo simpatico e divertente per passare un pomeriggio o una serata tra amici. Semplicità e solidità del gioco garantiscono una fruizione senza intoppi, tranne se arrivano i problemi di connessione che potranno bloccare temporaneamente il gioco. Il tutto fila abbastanza liscio grazie alla simpatia di Volpe che intrattiene bene con le sue battute. Dal punto di vista tecnico il titolo NapTok Games è più che dignitoso non creando alcun tipo di rallentamento o altro, ma non è certo al passo di produzioni di più alto budget.
Quello che abbassa la qualità è la longevità: una volta scoperti tutti i minigiochi e le meccaniche, il gioco intrattiene per mezz'ora o poco più ripetendo lo stesso modus operandi ad ogni nuova sessione. Dategli una possibilità se vi piacciono i party game e le serate tra gli amici, o se lo trovate in offerta.
  • Divertente nella sua semplicità
  • Comparto grafico simpatico e pulito
  • Intrattiene bene...
  • La longevità è il suo tallone d'achille
  • Una volta scoperti tutti i minigiochi e le meccaniche diventa ripetitivo
  • ... finchè dura
PRIMO IMPATTO
GRAFICA
SONORO
GIOCABILITA
LONGEVITA'
GLOBALE