Perle di saggezza di Confucio. Antologia a cura del Caporale

perchè ridere fa bene alla salute!

Perle di saggezza di Confucio. Antologia a cura del Caporale

Messaggioda Caporale Jonlan » 10/01/2010, 22:23

Confucio dice:

La vera felicità sta nelle piccole cose: una piccola villa, un piccolo yacht, un piccola fortuna.

Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio.

C'è un mondo migliore… però minchia… è carissimo!

L'importante non è vincere. L'importante è competere, senza perdere né pareggiare.

Avere la coscienza pulita è segno di cattiva memoria.

Colui che è capace di sorridere quando tutto va male, è perché già ha pensato a chi dare la colpa.

Chi ride ultimo, pensa più lentamente.

Alcune persone sono vive solo perché l'assassinio è illegale.

Se non puoi convincerli, confondili.

Il denaro non fa la felicità. Figuriamoci la miseria!

L'amore eterno dura tre mesi.

Chi nasce povero e brutto ha buone possibilità che, crescendo, si sviluppino entrambe le condizioni.

Pesce che lotta contro la corrente muore fulminato.

Se la vita ti sorride, ha una paresi.

Quando il sole si alza iniziano i problemi.

Meglio tacere e sembrare stupidi, che parlare e togliere ogni dubbio.

Tra il dire e il fare c'è una busta da dare.

Non si risolvono i problemi con la forza, soprattutto quando se ne ha poca.

Chi se la tira troppo rischia di strapparsela tutta.

Uomo molto saggio è colui che non gioca mai a saltacavallo con unicorno.

Il leone e il vitello un giorno giaceranno insieme, ma il vitello dormirà ben poco.

La fine del giorno è vicina quando uomini bassi fanno lunghe ombre.

Alcuni matrimoni finiscono bene, altri durano tutta la vita.

Non è bello ciò che è bello, figuriamoci ciò che è brutto!

Uomo che va a dormire con problemi sessuali si risveglia con la soluzione in mano.

Chi la fa, tiri l’acqua.

Dovendo restare a galla… conviene essere stronzi!

Nella vita ci sono cose ben più importanti del denaro. Il guaio è che ci vogliono i soldi per comprarle!

I politici incorruttibili esistono, ma costano di più.

Non essere giù perché la tua donna ti ha lasciato: ne troverai un’altra e ti lascerà anche quella.

Se la prima volta non ti riesce, il paracadutismo non fa per te.

Tanto va la gatta al lardo che se lo mangia.

Chi trova un amico trova un tesoro; chi trova un tesoro se ne fotte dell'amico.

Quando avrai ottanta anni, avrai probabilmente imparato tutto della vita. Il problema sarà ricordarlo.

Uno stomaco pieno dà lo stesso senso di pace di una coscienza tranquilla, col vantaggio che è più facile procurarselo.

Una mela al giorno leva il medico di torno. Una cipolla al giorno leva tutti di torno.

Chi lascia la via vecchia per la nuova arriva prima perché non trova buche.

Can che abbaia rompe i coglioni.

Fa’ attenzione quando leggi libri di medicina: potresti morire per un errore di stampa.

Abbiamo riso abbastanza, adesso pasta.

Niente è più pericoloso di un grande pensiero in un piccolo cervello.

Le vie del Signore sono infinite: è la segnaletica che lascia a desiderare.

Se sei finito nel tunnel, ricordati di accendere i fari.

Quando due cuori si incontrano vuol dire che c’è confusione in sala operatoria.

La lunghezza di un minuto dipende da quanto sei lontano dal bagno.

Una mano lava l’altra e tutte e due diventano pulite.

La vita è meravigliosa: senza di essa saresti morto.

Non prendertela se ti considerano mezzo scemo. Si vede che ti conoscono solo a metà.

Nulla è impossibile per colui che non deve farlo.

L’età non conta, a meno che tu non sia un vino.

Prima di offendere qualcuno, conta fino a dieci. Ti verranno in mente molti più insulti.

L’esperienza è l’abilità di riconoscere un errore quando lo si ripete.

Chi è bello dentro non dovrebbe mai azzardarsi a uscire fuori.

Non è bello avere dei tirchi in famiglia, però come antenati sono ottimi.

La rovina del mondo sarà l'indifferenza. Ma chi se ne frega…!

Siate gentili con i vostri figli: saranno loro che sceglieranno il vostro ospizio.

Una rondine non fa coccodè.

Quando pensi che a nessuno importi se sei vivo, prova a non pagare per due mesi la rata della macchina.

Ci sono momenti in cui tutto va bene: non ti spaventare, non dura.

Chi va piano, arriva in ritardo.

Non rimandare a domani ciò che puoi fare dopodomani o un altro giorno ancora.

L’erba del vicino è sempre più buona.

La vita è come la battaglia navale: oggi ci sei, domani bi cinque…

Chi soffre per amore è perchè non ha mai avuto i calcoli renali.

Il postino suona sempre due volte, il che è seccante se avete già aperto alla prima.

Se un giorno ti svegli e non vedi il Sole, torna a letto che è presto.

Quando arrivi al fondo, puoi solo scavare.

Se sei di buon umore, non ti preoccupare: ti passerà.

Non metterti mai ad argomentare con un idiota: la differenza potrebbe non notarsi.

Il matrimonio è la capacità di risolvere in due i problemi che da solo non avresti mai avuto.

Errare è umano. Dare la colpa a un altro ancora di più.

Dimmi con chi vai e ti dirò se vengo anch'io.

La vita è una tempesta, ma prenderla nel sedere è un lampo.

Se la montagna viene verso di te… cooorrriiiii!!! E' una fraanaaaa!!!
© 1982 Sinclair Research Ltd
Avatar utente
Caporale Jonlan
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: 09/09/2009, 12:07
Località: Messina

Torna a Il barzellettiere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

x